Servizio di Assistenza ai Senza Fissa Dimora 

(SASFID)

 

La Croce Rossa Italiana pianifica ed implementa numerose attività volte a prevenire, mitigare e rispondere ai differenti meccanismi di esclusione sociale. Vengono in questo ambito svolti servizi rivolti a disabili, migranti e persone senza fissa dimora.

 Il disagio economico e le nuove povertà emergenti, nel contesto della grave situazione di crisi che coinvolge il paese, hanno prodotto un cospicuo aumento delle realtà di bisogno e di vulnerabilità nella popolazione cui le istituzioni raramente riescono a dare risposta.

La volontà del Comitato Locale CRI di Fiumicino di incontrare queste necessità si è tradotta nella proposta fatta alla Municipalità locale di concedere in gestione una struttura da destinare a mensa locale per i senza tetto. Proposta quest’ultima che ad oggi non ha avuto alcuna risposta concreta. In assenza di risorse proprie ed adeguate allo scopo, il Comitato Locale CRI di Fiumicino ha ritenuto indispensabile organizzare quantomeno una attività di supporto alle famiglie svantaggiate denominata S.A.S.Fi.D. (Servizio Assistenza ai Senza Fissa Dimora). Tale attività ha quale obiettivo quello di distribuire pacchi viveri e beni di prima necessità a realtà del territorio individuate con una paziente opera di ricerca scevra da pregiudizi di bandiera.  Le richieste di viveri e beni sono, purtroppo, in questi anni in continua crescita e le richieste in tal senso sono in costante aumento anche tra i cittadini italiani.

Il Comitato riesce a garantire questo servizio grazie alla dedizione del proprio personale volontario ed alla generosità delle contribuzioni di generi alimentari e beni dismessi da parte di cittadini ed imprenditori.  Il servizio viene svolto, con regolarità, presso gli assistiti.