SERVIZIO DI EMERGENZA – URGENZA CON IL 118

Una delle attività per cui la Croce Rossa Italiana è più nota attraverso cui fornisce supporto socio-sanitario alle Comunità.

Il Comitato Locale CRI di Fiumicino, nel contesto della convenzione tra Croce Rossa Italiana e l’Azienda Regionale Emergenza Sanitaria della Regione Lazio, gestisce una delle due postazioni urbane del sistema di emergenza – urgenza

del comune di Fiumicino. Ospitata nella caserma della Polizia di Stato sulla via Portuense, la postazione 118 del Comitato Locale CRI di Fiumicino si occupa, come area di intervento, della zona compresa tra Ponte Galeria, Malagrotta, Focene  e Fiumicino nord, estendendo la propria operatività ad interventi “fuori zona”, il tutto sotto il coordinamento della sala operativa dell’ARES 118.

L'operatività h12, gli equipaggi composti da un infermiere professionale, un autista soccorritore e uno o due soccorritori,  i mezzi MSB (mezzo di soccorso di base) e l'auto medica rappresentano le risorse su cui poggia il complesso sistema dell’emergenza sanitaria. La possibilità di integrazione in "rendez-vous” del personale medico permette di ottimizzare le risorse professionali convogliando negli scenari di reale necessità i supporti adeguati.

Al fine di garantire l'uniformità dell'organizzazione del servizio di soccorso in emergenza, il Comitato Locale CRI di Fiumicino impiega personale, volontario e non, appositamente formato secondo quanto disciplinato dalla normativa regionale in materia.